Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Domaine Arsac

La Petite Chaumette
(0000000K6Y0)

19,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 19,00 €
  • 3 bottiglie 18,05 €
  • 6 bottiglie 17,10 €
  • Percentuale alcolica
    13,5 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Biolgico
    FRE BIO 11
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2019
  • Paese
    Francia
  • Area
    Ardeche
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Chardonnay - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Les Coteaux de l' Ardeche Igp
  • Cantina
    Domaine Arsac
Consegna prevista:24/48 ore
19,00 €
19,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Biologico
  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Ci troviamo tra terreni argillo-calcarei a 380 metri di altitudine: qui, le vigne, 55 invidiabili anni, sono coltivate in biodinamica. La vendemmia è manuale e già in vigna si comincia un’accurata selezione dei migliori acini che continuerà poi in cantina. Segue la macerazione pellicolare, una pressatura dolce delle uve e l’affinamento di nove mesi in uova di cemento, a contatto con i lieviti, al termine del quale il vino fa un ultimo, veloce passaggio in barriques.

Note gustative
Chardonnay brillante e dorato, floreale e fruttato, con erbe aromatiche e mineralità fruttata, con una splendida freschezza che rimane al sorso, ben strutturato. Stupefacente, atipico, per l’aperitivo perfetto o il pesce alla griglia.

Domaine Arsac

Quarta generazione di viticoltori, Sébastien e Dimitri Arsac hanno preso il posto del padre Joël nella tenuta di famiglia. Solo due anni dopo Sébastien realizza la sua rivoluzione, trasformando la tenuta in quello che è oggi Domaine Arsac, non più fornitori di uve ma veri e propri produttori di vino. La tenuta si trova a circa 400 metri di altitudine, non lontano dall'antico vulcano Le Coiron, su terreni argilloso-calcarei e basaltici coltivati con un regime biologico che si sta muovendo verso il biodinamico. L'approccio agronomico sostenibile, privo di ogni scorciatoia chimica e con lavorazioni tra i filari effettuate con l'ausilio dei cavalli, è il presupposto di vinificazioni attente e poco interventiste, con fermentazioni in legno, lunghe macerazioni e pigiature con i piedi.

stesso brand

suggeriti