Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Zedashe

White
(0000000HWE0)

27,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 27,00 €
  • 3 bottiglie 25,65 €
  • 6 bottiglie 24,30 €
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Paese
    Georgia
  • Area
    Kakheti
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Rkatsiteli - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Cantina
    Zedashe
Consegna prevista:24/48 ore
27,00 €
27,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Un vino dal sentore di sacralità: come da un’antica tradizione popolare i monaci vinificano le uve che i fedeli donano al monastero nei kwevri, le tipiche giare di terracotta interrate, un metodo ancestrale e da custodire e che per questo, dal 2013, è iscritto nella lista UNESCO del patrimonio culturale immateriale.

Note gustative
Riflessi d’oro e ambra ne preannunciano una ricchezza di aromi che inizia, avvolgente alla narice, con fiori, erbe e frutta matura, proseguendo con miele e frutta secca che permangono all’assaggio e sposano un leggero tannino. Ottimo con formaggi.

Zedashe

L’archeologia è amore per la storia, curiosità della scoperta - gli ingredienti che hanno permesso di riportare alla luce, durante alcuni scavi nell’area del monastero di Zedashe, un’antica cantina e strumenti di lavoro tra cui i kwevri, le tradizionali giare di terracotta dove il vino riposa interrato. I monaci locali hanno deciso di raccogliere questo pezzo di storia e farlo loro, avviando in questi spazi la loro attività di produzione vinicola; Zedashe in georgiano significa sacramentale, è il termine usato per il vino cerimoniale delle messe. I monaci lavorano le vigne piantate sul vicino monte Elia, con circa 10.000 ceppi di vecchie e pregiate varietà locali oltre alle più note Saperavi e Rkatsiteli, che danno vita ai vini più popolari del monastero.

stesso brand

suggeriti