Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( unità unità). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stata aggiornata con successo ( unità unità). Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stata aggiornata con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Tappero Merlo

Acini Perduti
(0000000MAE0)

25,00 €
750 ml
  • 1 unità 25,00 €
  • 3 unità 23,75 €
  • 6 unità 22,50 €
Consegna prevista:24/48 ore
25,00 €
25,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

Dati aggiuntivi sul buono*

Inserisci un indirizzo e-mail valido!

* nessun campo è obbligatorio ma un'e-mail non valida non sarà salvata

  • Percentuale alcolica
    12,5 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Paese
    Italia
  • Area
    Piemonte
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Malvasia - 70%
    Erbaluce - 29%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Vino Bianco
  • Cantina
    Tappero Merlo
Consegna prevista:24/48 ore
25,00 €
25,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

Dati aggiuntivi sul buono*

Inserisci un indirizzo e-mail valido!

* nessun campo è obbligatorio ma un'e-mail non valida non sarà salvata

  • Solfiti
  • Autoctono
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

80% Malvasia Moscata e 20% Erbaluce di Caluso; fermentazione su lieviti indigeni in tonneau da 500 litri. L’affinamento continua sulle fecce fini sempre in tonneau per circa 12 mesi con battonage settimanali. Segue poi ancora un affinamento in bottiglia 4/6 mesi prima di essere messo in commercio. Un vino “caparbio”, che racconta un pezzo di storia del Canavese. Si tratta del recupero di un vitigno ormai scomparso dal Canavese, la Malvasia Moscata, ma il cui soggiorno in questa zona veniva elogiato in alcuni trattati storici di enologia. Domenico, proprietario dell’azienda, ha deciso di cercare in lungo e in largo questo vitigno, per avere qualche tralcio da poter piantare di nuovo a Parella, dove crescono le sue vigne. Grazie alla collaborazione con l’Università di Torino, nel 2008 riesce nell’impresa, scoprendo qualche ettaro di Malvasia Moscata in California; recupera dei tralci e riesce a replicarli, vedendo a distanza di 10 anni i frutti del suo impegno, con la prima vendemmia di Malvasia Moscata a settembre 2018.

Note gustative
Preparate qualche tomino con erbette aromatiche, due frittate di zucchine, qualche verdura in carpione e invitate qualche amico; non c’è modo migliore per bere Acini perduti.

Tappero Merlo

Domenico Tappero Merlo è l’ ultimo esponente di una famiglia dalla lunga tradizione contadina. Dopo aver lavorato nel settore dei software, nel 2001 Domenico decide di ascoltare il richiamo della terra, facendo ritorno nell’anfiteatro morenico d’Ivrea dove ora si prende cura dei suoi 19 ettari di vigne. Fautore di un ritorno “moderno” all’artigianalità, Domenico ha consacrato il proprio lavoro all’Erbaluce, vitigno attraverso il quale la propria terra, il Canavese.

stesso brand

suggeriti