Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

I Mandorli

Sangiovese Vigna alla Sughera
(00000009WO0)

27,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 27,50 €
  • 3 bottiglie 26,12 €
  • 6 bottiglie 24,75 €
  • Percentuale alcolica
    14 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2018
  • Paese
    Italia
  • Area
    Toscana
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Sangiovese - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Toscana igt
  • Cantina
    I Mandorli
Consegna prevista:24/48 ore
27,50 €
27,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Parcelle di San Giovese coltivate in biodinamica a 300 mslm con esposizione nord-est circondati da una macchia mediterranea molto fitta, con antiche querce da sughero. Diraspatura, pigiatura, macerazione e fermentazione con lieviti indigeni in tini di cemento per 2/3 settimane.Matura poi per un periodo di 12/16 mesi in botti di rovere e per un paio di mesi in vasche di cemento, prima d’essere imbottigliato senza chiarifica e filtrazione. Completa l’affinamento con 6 mesi in bottiglia.

Note gustative
Restiamo rapiti dal colore rubino luminoso che suggerisce un bouquet di piccoli frutti rossi, amarena e macchia mediterranea, l’olfatto è impreziosito da sfumature di tabacco e cuoio. Scivola in bocca con un piacevole equilibrio tra la carnosità del frutto e la bevibilità agile ed energica data dalla sapidità e una buona trama tannica.

I Mandorli

Belvedere di Suvereto è un luogo speciale che si rispecchia nell’Isola d’Elba, naturale scudo alle correnti marine. I Mandorli inizia qui la sua storia nel 2002, quando Massimo Pasquetti decide di comprare alcuni ettari: in un terreno così straordinario l’obiettivo da subito è stato quello di produrre vini che raccontassero nella loro essenza i valori della terra - i metodi di coltivazione sono rigorosamente biodinamici, senza trattamenti chimici, e in fase di produzione non ci sono interventi di correzione e non si controlla la temperatura, affidata al microclima della cantina. Due sole vigne: Vigna al Mare, neanche a dirlo, è quella sul mare, irradiata dal sole, e produce Cabernet Sauvignon e Franc. L’altra è Vigna alle Sughere, di fronte alle Colline Metallifere, più intima e riparata.

stesso brand

suggeriti