Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Domaine Pignier

Cotes du Jura Blanc savagnin
(00000009TM0)

60,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 60,50 €
  • 3 bottiglie 57,47 €
  • 6 bottiglie 54,45 €
  • Percentuale alcolica
    13 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • BioDinamico
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2016
  • Paese
    Francia
  • Area
    Jura
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Savagnin - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Cotes du Jura Aop
  • Cantina
    Domaine Pignier
Consegna prevista:24/48 ore
60,50 €
60,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Biodinamico
  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Azienda pionieristica, dal 2003 qui si applica la biodinamica in vigna e cantina, come forma di rigorosa riverenza verso l’amato territorio. Qui i suoli ricchi di calcare e marne, di orgine giurassica, restituiscono vini profondi, di grande complessità. Le uve di questo Savagnin vengono vendemmiate a mano in piccole cassette, così da preservarne l’integrità e permettere un ridotto utilizzo di solforosa. Dopo la fermentazione spontanea, il vino rimane per 36 mesi in barrique mantenute scolme, sotto un velo di lieviti che ne preserva e arricchisce le sfumature aromatiche.

Note gustative
Savagnin seducente, capace di trasmettere genuine suggestioni territoriali. Brilla nella livrea dorata, si concede timidamente ma con precisione su note agrumate e di erbe aromatiche per conquistare al sorso con avvolgente eleganza e incisività.

Domaine Pignier

La storia di Domaine Pignier inizia nel tredicesimo secolo a Montaigu, sui pendii pedemontani del Giura Revermont, dalla pazienza antica di monaci certosini che per secoli si prenderanno cura delle sue vigne con la placidità di un tempo che non sembra scorrere. Ma la storia deve fare il suo corso e, nel 1794, la Rivoluzione Francese costringe i monaci all’esilio: il Domaine viene acquistato dalla famiglia Pignier nello stesso anno che lo porterà, di generazione in generazione, fino ai nostri giorni, preservando la vocazione di questo terroir con vendemmie di qualità e pochi interventi nelle cantine pluricentenarie. Sono certificati biodinamici Demeter e lavorano soprattutto varietà tradizionali - Pulsard, Trousseau, Savagnin, ma anche internazionali come lo Chardonnay.

stesso brand

suggeriti