Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Domaine Andre et Michel Quenard

Arbin mondeuse Rouge Terres Brunes
(00000009TP0)

26,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 26,50 €
  • 3 bottiglie 25,17 €
  • 6 bottiglie 23,85 €
  • Percentuale alcolica
    12 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2018
  • Paese
    Francia
  • Area
    Savoia
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Mondeuse - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Vin de Savoie Aoc
  • Cantina
    Domaine Andre Et Michel Quenard
Consegna prevista:24/48 ore
26,50 €
26,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Vitigno autoctono savoiardo coltivato all’interno dell’area di Arbin, dove troviamo terre brune formate da argilla, calcare e ferro. La Mondeuse è un vitigno deciso, ci regala grandi grappoli di un caratteristico nero bluastro ed estrema resistenza alle gelate primaverili. La vinificazione è quella tradizionale in rosso, mentre l’affinamento si svolge in botti di rovere per un totale di 11 mesi.

Note gustative
Al naso colpisce la sua complessità, fruttato di more e mirtilli maturi, floreale con una inconfondibile viola chiude sulle spezie con profumo di tartufo, pepe e liquirizia. In bocca si riconoscono i tannini giovani ma morbidi, sorso pieno ed eccentrico mantenendo l’eleganza dei frutti rossi. Ideale con piatti di terra, funghi soprattutto.

Domaine Andre et Michel Quenard

I Quenard coltivano i loro ventiquattro ettari di vigneti nella Savoia Francese, alle porte delle Alpi, cornice a un terroir calcareo ricco di terrazzamenti che richiede pazienza, amore ed esperienza. La cantina prende nome da André e Michel Quenard, rispettivamente padre e figlio; e come nelle migliori tradizioni, la trasmissione di generazione in generazione ha saputo produrre trasformazioni ed evoluzioni in una produzione che guarda alla qualità e ai ritmi della natura anche grazie a Guillaume, il figlio di Michel che dal 2009 è responsabile della vinificazione. Le vigne sono esposte a sud, baciate dal sole, e permettono a Michel di produrre otto cuvée diverse, accomunate tutte da una speciale e tipica mineralità, fresca, vivace e raffinata come i suoi monti.

suggeriti