Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( unità unità). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stata aggiornata con successo ( unità unità). Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stata aggiornata con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Pizzo Coca

Valtellina Superiore docg Grumello Riserva
(0000000KLT0)

43,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 unità 43,50 €
  • 3 unità 41,32 €
  • 6 unità 39,15 €
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2018
  • Paese
    Italia
  • Area
    Valtellina
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Chiavennasca - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Valtellina Superiore Docg
  • Cantina
    Pizzo Coca
Consegna prevista:24/48 ore
43,50 €
45,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

La sottozona DOCG del Grumello è la terza a partire dall' ingresso occcidentale della valle e prende il nome dal castello del XIII secolo che domina la vallata. Le vigne si sviluppano nel comune di Montagna e, in questo piccolo appezzamento, Lorenzo Mazzucconi coltiva le uve che danno vita a questo vino. Ci troviamo a circa 500 metri slm, su suoli antichi, con parte di derivazione granitica, sabbia e molta acidità. Dopo la raccolta e la fermentazione in cantina, il vino riposa per almeno diciotto mesi nel legno per poi passare in bottiglia.

Note gustative
L’annata 2018 è piena, ricca, una riserva emozionante dal colore rosso rubino caldo e trasparente. Al naso regala sensazioni boschive, di gelso, con note speziate e di ginepro. Il palato viene conquistato invece da un tannino setoso da una sapidità tipica di questi luoghi. Una riserva davvero emozionante.

Pizzo Coca

In pieno contrasto ma in ammirevole continuità con la millenaria vetta da cui prende il nome, Pizzo coca è un’azienda giovanissima di circa due ettari, nata solo qualche anno fa grazie alla passione e all’intraprendenza di Lorenzo Mazzucconi. Dopo aver accumulato esperienza in diverse cantine e realtà enologiche del paese, Lorenzo ha deciso di trasferirsi in Valtellina, là dove cuore, calice e arnie gli dicevano di mettere radici. Dopo aver preso in affitto della terra nella zona dei Dossi Salati, Pizzo Coca ha trovato casa nella vecchia latteria di Ponte in Valtellina, diventando a tutti gli effetti la cantina dove nascono i vini a conversione biologica dell’azienda. Accanto alla viticoltura Lorenzo ha iniziato a sperimentare con la coltivazione di sementi autoctone e l’allevamento di animali, anche se l’attività principale, oltre alla produzione di vino fieramente valtellinese, è l’apicoltura. Lorenzo infatti produce diversi mieli spostando le sue 90 arnie (dai 550 ai 1300 mt) in cerca di pollini e nettari lontani dall'inquinamento, che possano portare sulle tavole il sapore puro dell’alta montagna.

stesso brand

suggeriti