Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Pizzo Coca

Valtellina Superiore docg Rino
(0000000KLP0)

25,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 25,00 €
  • 3 bottiglie 23,75 €
  • 6 bottiglie 22,50 €
  • Annata
    2019
  • Paese
    Italia
  • Area
    Valtellina
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Chiavennasca - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Valtellina Superiore Docg
  • Cantina
    Pizzo Coca
Consegna prevista:24/48 ore
25,00 €
27,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Un vino che rende omaggio a Ottorino detto Rino, il proprietario di questa vigna che si trova a circa 500 m slm, su un terrazzamento generoso con ottima esposizione a sud. In questo appezzamento si sente l’impronta lasciata Rino, discendente di una famiglia di vivaisti del luogo, che ha curato in maniera appassionata e maniacale la biodiversità del luogo e le viti ottantenni di chiavennasca da cui nasce questo vino. Dopo la raccolta delle uve, si procede alla pigiatura e alla fermentazione sulle bucce per 25 giorni circa. Segue l’affinamento, condotto per 12 mesi in botte, prima di passare al riposo finale direttamente in bottiglia.

Note gustative
Rino è un Valtellina Superiore DOCG completo, dal naso floreale e dal sorso appagante e sapido, che invita gentilmente a prenderne un altro e un altro ancora.

Pizzo Coca

In pieno contrasto ma in ammirevole continuità con la millenaria vetta da cui prende il nome, Pizzo coca è un’azienda giovanissima di circa due ettari, nata solo qualche anno fa grazie alla passione e all’intraprendenza di Lorenzo Mazzucconi. Dopo aver accumulato esperienza in diverse cantine e realtà enologiche del paese, Lorenzo ha deciso di trasferirsi in Valtellina, là dove cuore, calice e arnie gli dicevano di mettere radici. Dopo aver preso in affitto della terra nella zona dei Dossi Salati, Pizzo Coca ha trovato casa nella vecchia latteria di Ponte in Valtellina, diventando a tutti gli effetti la cantina dove nascono i vini a conversione biologica dell’azienda. Accanto alla viticoltura Lorenzo ha iniziato a sperimentare con la coltivazione di sementi autoctone e l’allevamento di animali, anche se l’attività principale, oltre alla produzione di vino fieramente valtellinese, è l’apicoltura. Lorenzo infatti produce diversi mieli spostando le sue 90 arnie (dai 550 ai 1300 mt) in cerca di pollini e nettari lontani dall'inquinamento, che possano portare sulle tavole il sapore puro dell’alta montagna.

stesso brand

suggeriti