Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Abbazia San Giorgio

Terre Siciliane igt Ddefiu
(0000000HT60)

41,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 41,50 €
  • 3 bottiglie 39,42 €
  • 6 bottiglie 37,35 €
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Paese
    Italia
  • Area
    Pantelleria
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Zibibbo - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Terre Siciliane Igt
  • Cantina
    Abbazia San Giorgio
Consegna prevista:24/48 ore
41,50 €
41,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Da uve 100% Zibibbo parzialmente appassite in pianta e vendemmiate nell'ultima decade di settembre. I frutti fermentano spontaneamente, macerano 2 mesi sulle bucce e affinano prima in botti di castagno per 10 mesi, poi in bottiglia per 6. Ricorda i profumi del passito ma è un vino secco - una sorta di ibrido nato per caso da tempi di vendemmia protratti per più del previsto. La dimostrazioni che dagli errori possono nascere meraviglie: e la produzione limitatissima di 900 bottiglie lo conferma.

Note gustative
Un arancio vivo e torbido da cui emergono note di canditi, frutta secca, spezie, pesca e rosmarino e in bocca si riempie di un carattere ricco e complesso per poi chiudersi in una piacevolissima freschezza.

Abbazia San Giorgio

Il piccolo progetto di Battista Belvisi e Beppe Fontana nasce fin dalla partenza come una rivoluzione: dal 2006 curano e coltivano 3,5 ettari di vigne antiche di sessant’anni su appezzamenti allevati ad alberello a Pantelleria, nella parte sud-orientale dell'isola, a Khamma; Battista è un agronomo ed è il responsabile di produzione, tra i più attenti e profondi conoscitori della viticoltura pantesca; Beppe è un eclettico cuoco palermitano e mente della comunicazione dell’azienda. Grazie alla comunione e condivisione delle proprie competenze, Abbazia San Giorgio è diventata presto un punto di riferimento per il vino naturale dell’isola: l'espressione territoriale delle uve di Zibibbo, Pignatello, Carignano e Nerello Mascalese è lineare e genuinamente artigianale.

stesso brand

suggeriti