Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Zoppi Cristina

Ruche di castagnole Monferrato Doc
(0000000IX90)

15,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 15,50 €
  • 3 bottiglie 14,72 €
  • 6 bottiglie 13,95 €
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Paese
    Italia
  • Area
    Piemonte
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Ruche - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Ruche di castagnole Monferrato Doc
  • Cantina
    Zoppi Cristina
Consegna prevista:24/48 ore
15,50 €
15,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

O si ama o si odia, il Ruchè con il suo esuberante bouquet floreale e speziato non conosce mezze misure. Il vitigno trova la sua massima espressione nelle colline attorno a Castagnole Monferrato. Ed è questo il caso: siamo nel comune di Viarigi, su dolci colline dai terreni calcarei e argillosi. La raccolta avviene a mano in piccole cassette, la fermentazione e il successivo affinamento in acciaio per mantenere integre le caratteritiche più distintive di questo curioso aromatico piemontese.

Note gustative
Fragrante, intenso e suadente, ecco un Ruché da manuale. Inconfondibile nelle note floreali, di rosa e geranio, di spezie come la noce moscata e di frutta matura. Il palato è morbido, avvolgente, ricco di polpa succosa con delicato contrasto acido.

Zoppi Cristina

Cristina Zoppi ed Ezio si sono innamorati lavorando in una fabbrica Fiat ed è insieme che decidono di trasferirsi nelle colline verdi del Monferrato, nella fattoria di famiglia. Il suo amore per il vino inizia un po’ per caso, durante un congedo di maternità in cui lavora per qualche mese nelle vigne - e da lì non è mai finito: oggi Cristina è una vignaiola biologica, coltivatrice dei territorialissimi Barbera del Monferrato, Ruchè e Grignolino in terreni che per la loro composizione che sono da sempre un punto di riferimento per tutte le aziende con un approccio come il suo, gentile, naturale e amorevole con la terra.

suggeriti