Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Olek Bondonio

Langhe Rosso Giulietta
(00000009TV0)

27,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 27,00 €
  • 3 bottiglie 25,65 €
  • 6 bottiglie 24,30 €
  • Percentuale alcolica
    13,5 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2020
  • Paese
    Italia
  • Area
    Langhe
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Pelaverga - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Langhe Doc
  • Cantina
    Olek Bondonio
Consegna prevista:24/48 ore
27,00 €
27,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Esaurimento
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

A pochi chilometri in linea d’aria dalla sua patria d’elezione Verduno, la vigna di Pelaverga è stata piantata dal nonno di Olek per un motivo molto semplice: s’era innamorato di questo vitigno fragrante e speziato. E come dargli torto. L’uva diraspata fermenta spontaneamente in vasche d’acciaio in contatto con le bucce per 8-10 giorni. Il vino affina in acciaio per alcuni mesi prima dell’imbottigliamento.

Note gustative
Fragrante, succoso, di facilissima beva, un Pelaverga fuori zona che non tradisce l'anima leggiadra, gioiosa e sottilmente speziata del vitigno. Frutti rossi, erbette, pepe bianco, un cenno di lavanda si fanno largo tra le papille lasciando voglia di un altro sorso

Olek Bondonio

Da Barbaresco, per il Barbaresco. Olek Bondonio cresce passando le sue estati nel cuore delle Langhe nella cascina La Berchialla, un piccolo angolo di terra di 2 ettari vicino di casa di Angelo Gaja e di proprietà del nonno. La laurea in agraria ed enologia gli apre le porte del mondo ma casa richiama, è la sensazione della terra di casa tra le mani a mancare: Olek torna nella sua Barbaresco e nel 2005 produce la sua prima annata proprio lì, nella tenuta del nonno. La sua esperienza cosmopolita si trasforma in una visione rivoluzionaria dell’approccio tradizionalista alla terra e alla vigna. Nessun intervento chimico sul suolo, fermentazioni spontanee e nessuna filtrazione o chiarifica. Oggi produce circa 20.000 bottiglie; oltre a Nebbiolo pianta Pelaverga e Grignolino, come da tradizione.

stesso brand

suggeriti