Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Vallarom

Lambrusco Foglia Frastagliata
(00000009XN0)

16,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 16,00 €
  • 3 bottiglie 15,20 €
  • 6 bottiglie 14,40 €
  • Percentuale alcolica
    12 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2020
  • Paese
    Italia
  • Area
    Trentino Alto Adige
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Lambrusco Foglia Frastagliata - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Vallagarina igt
  • Cantina
    Vallarom
Consegna prevista:24/48 ore
16,00 €
16,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

100% Lambrusco a Foglia Frastagliata (Enantio). Vigna a piede franco di oltre 200 anni di età su terreno calacero-dolomitico e sabbioso. Coltivato seguendo i dettami dell'agricoltura biologica, la fermentazione è spontanea e la macerazione in acciaio per 6-8 mesi. L’affinamento dura 6 mesi in barrique di 3° passaggio per prolungarsi altri 6 mesi in bottiglia.

Note gustative
Questo vino è un unicum di grande livello, naso originale che ricorda proprio foglie e frutti rossi nella loro accezione più vegetale. Sciovala in bocca con grande freschezza e intensità, salino e strutturato. Un vino adatto per fare un salto nel passato mentre si assaggia salumi e formaggi.

Vallarom

È il 1963 quando la famiglia Scienza acquista il maso Vallarom - e il nome non smentisce le loro intenzioni di vinificare uve di qualità utilizzando, fin da subito, tecnologie innovative. Oggi la tradizione famigliare continua con Filippo Scienza e la moglie Barbara, il primo non solo proprietario dell’azienda, ma anche enologo e agronomo, la seconda impegnata nell’amministrazione, marketing e vendite in cantina, ma anche nell’ospitalità e organizzazione delle degustazioni: lo spazio di questo maso del 1300 è stato infatti trasformato in un agriturismo biologico di successo, certificato ICEA dal 2011. La filosofia è la poca produzione in campagna con il massimo rispetto dei ritmi della natura e il risultato sono vini equilibrati, naturali ma al contempo corposi e profumati.

suggeriti