Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Gilles Berlioz

Chignin Bergeron Roussanne Les Filles
(00000009W30)

54,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 54,00 €
  • 3 bottiglie 51,30 €
  • 6 bottiglie 48,60 €
  • Percentuale alcolica
    13,5 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • BioDinamico
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2020
  • Paese
    Francia
  • Area
    Savoia
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Roussanne - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Vin de Savoye Chignin Bergeron Aop
  • Cantina
    Gilles Berlioz
Consegna prevista:24/48 ore
54,00 €
54,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Biodinamico
  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Dedicato alle donne che lavorano sul domaine, questa selezione di Roussanne proviene dalla porzione più fresca della vigna Les Châteaux, ad alta densità d’impianto e con terreni calcarei e marnosi dell’era giurassica. Dopo un’accurata selezione parcellare, anche di vari passaggi per raccogliere tutta l’uva a perfetta maturazione, e una pressatura lunga e delicatissima, il mosto fiore fermenta a bassa temperatura con i propri lieviti in contenitori di vetro resina, dove sosta una decina di mesi prima di essere imbottigliato senza chiarifiche o filtrazioni.

Note gustative
Fine e incisivo, tutto giocato su freschezza, tensione e mineralità, questo vino incanta subito al naso con sensazioni di pietra focaia, frutta gialla, zenzero e tenue cenni di fiori bianchi. Il palato è dritto, incentrato su una vibrante progressione acido-salina.

Gilles Berlioz

Era un solo ettaro la vigna con cui Gilles Berlioz, nel 1990, ha creato il proprio Domaine; nove anni dopo, con la moglie Christine, inizia un percorso verso la viticoltura prima biologica, poi biodinamica - riti di passaggio per arrivare a una piena consapevolezza di quella che doveva essere, ed è tutt’oggi, la filosofia del suo Domaine: una condivisione di idee, di esperienze, con tutta la natura circostante. In questa crescita gli ettari sono rimasti pochi, 5, e questo permette loro di fare a meno di interventi meccanici esterni e con pochissimi interventi in produzione: qui si lavora con le mani nella terra e con l’aiuto di un cavallo. I vini di Gilles allora non possono che raccontare la pura autenticità della sua zona, la Savoia, con sapori energici ed esuberanti.

stesso brand

suggeriti