Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Chiussuma

Carema Doc 2017
(00000009X80)

48,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 48,00 €
  • 3 bottiglie 45,60 €
  • 6 bottiglie 43,20 €
  • Percentuale alcolica
    14 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2017
  • Paese
    Italia
  • Area
    Alto Piemonte
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Nebbiolo - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Carema Doc
  • Cantina
    Chiussuma
Consegna prevista:24/48 ore
48,00 €
48,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Non è possibile capire I nebbioli cangianti di questa regione senza avere un’idea di quello che significhi lavorare qui. Le vigne crescono su pendenze estreme, che hanno obbligato, nei secoli, a edificare terrazzamenti con I tipici muretti a secco. Le vigne sono allevate con il tradizionale sistema a pergola, su suoli di origine morenica e glaciale. Le vendemmie sono inevitabilmente manuali, dopo la fermentazione il vino affina per 15 mesi in tonneau esausti per esaltare le sfumature aromatiche locali.

Note gustative
Il nebbiolo di montagna in queste zone impervie, coltivate con determinazione da vignaioli sognatori, esprime un carattere unico e peculiare. Ne emerge un profilo essenziale, fortemente territoriale, fatto di frutta matura al naso, complice il millesimo caldo e siccitoso, con un rinfrescante corredo balsamico, mentre il sorso stupisce per scorrevolezza, sorretta da un vivace slancio acido sapido. È un vino danzante, teso tra la nobile austerità e la sottile eleganza.

Chiussuma

Alessandra, Rudi e Matteo si sono posti un obiettivo rivoluzionario: ridare il suo degno posto al Carema, uno dei più rinomati vini piemontesi a base Nebbiolo e la cui produzione è consentita solo nel comune omonimo, nel torinese, non lontani dal confine valdostano. Il risultato è straordinario: attraverso il recupero di antiche terrazze con vigneti in abbandono, la Società semplice Agricola Chiusuma produce dal 2016 nei suoi 2,5 ettari di terra un autentico vino di montagna che non subisce trattamenti invasivi, è lavorato solo con mezzi manuali e si affida ai ritmi della natura.

suggeriti