Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Fenocchio

Barolo Docg Bussia 2017
(0000000HMB0)

47,50 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 47,50 €
  • 3 bottiglie 45,12 €
  • 6 bottiglie 42,75 €
  • Percentuale alcolica
    14,5 %
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2017
  • Paese
    Italia
  • Area
    Langhe
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Nebbiolo - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Barolo Docg
  • Cantina
    Fenocchio
Consegna prevista:24/48 ore
47,50 €
47,50 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

La Bussia, Bussia Sottana per essere precisi, rappresenta il cuore storico dell’azienda. Anzi, nel cuore storico della Bussia, ovvero quella porzione che ha reso celebre questo cru di Monforte, prima del recente allargamento insensato dei suoi confini. Di solito questa è l’ultima vigna a essere raccolta, la vinificazione è tradizionale, e quindi fermentazione con lieviti indigeni, lunghe macerazioni sulle bucce (40 giorni), affinamento di 30 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia.

Note gustative
Austero, profondo e longevo il Barolo Bussia gioca su un profilo fruttato scuro e terroso in cui emergono chiaramente i tratti balsamici tipici della zona: mentuccia e liquirizia in primis. Il tannino fitto e denso è ben compensato da un’avvolgente materia succosa.

Fenocchio

I Fenocchio a Monforte sono una famiglia di viticoltori da lunghe generazioni, ma è stato Giacomo che, negli anni 70, ha rivoluzionato la produzione dei vini dell’azienda portandola alla trasformazione di quello che è ora, un’autentica espressione del territorio. La cantina oggi è in mano ai figli Claudio e Albino e si contraddistingue per l’attenzione e la cura dei vigneti, basata su principi di sostenibilità che puntano a ridurre in maniera crescente l’impatto ambientale, per le persone del futuro e per la qualità stessa delle uve: i fratelli Fenocchio vinificano con pazienza, senza consulenze e come una volta, con interventi in cantina ridotti al minimo che regalano vini schietti e lontani dall’omologazione, con un legame viscerale con il terroir di origine.

stesso brand

suggeriti