Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( unità unità). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stata aggiornata con successo ( unità unità). Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stata aggiornata con successo ( elemento elementi). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

DWNL

Vino Chinato
(0000000O1B0)

25,00 €
750 ml
  • 1 unità 25,00 €
  • 3 unità 23,75 €
  • 6 unità 22,50 €
Consegna prevista:24/48 ore
25,00 €
25,00 €
Sconto: -0 %
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

Dati aggiuntivi sul buono*

Inserisci un indirizzo e-mail valido!

* nessun campo è obbligatorio ma un'e-mail non valida non sarà salvata

  • Percentuale alcolica
    16,5 %
  • Paese
    Italia
  • Area
    Langhe
  • Formato
    750 ml
Consegna prevista:24/48 ore
25,00 €
25,00 €
sconto: -0 %
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

Dati aggiuntivi sul buono*

Inserisci un indirizzo e-mail valido!

* nessun campo è obbligatorio ma un'e-mail non valida non sarà salvata

  • descrizione
  • consumo
  • Brand

L’interpretazione moderna di DWNL di un classico senza tempo che unisce sapidità e freschezza. Ricetta da uve a bacca rossa, firmata da Alessandro Salvano con lo Chef Gabriele Boffa.

Note gustative
Da gustare liscio o con acqua tonica, perfetto per l’aperitivo.

DWNL

Drink Wines Not Labels è un progetto che nasce nel 2019 rispondendo a un’idea di vino precisa: vinificazioni a grappolo intero, che richiamano la Borgogna, focalizzandosi sull'estrema godibilità dei prodotti: lo dice già il nome, già di per sé provocatorio, ed evoca la bellezza della scoperta genuina delle cose che non hanno storie blasonate o marchi riconosciuti - la mente dietro a questa rivoluzione è Alessandro Salvano, enologo diplomato ad Alba con esperienze in diverse realtà piemontesi: qui, al confine con Serralunga d'Alba, Alessandro ha iniziato a lavorare sul Nebbiolo, per poi dedicarsi anche a Dolcetto e Chardonnay, tutte coltivate con approccio sostenibile e poco interventista dallo zio Giorgio Sobrero.