Dispensa ecommerce

carrello

Non ci sono prodotti presenti nel carrello.

Subtotale
totale
55,97€
vai al carrello

Il prodotto è stato aggiunto con successo.
Il prodotto è stato aggiunto con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Il prodotto è stato rimosso con successo. Il totale del carrello è ora di
La quantità del prodotto è stato aggiornata con successo ( bottiglia bottiglie). Il totale del carrello è ora di
Nome prodotto

Brands

Jean Claude Bessin

Chablis Vieilles Vignes 2019
(0000000HI50)

33,00 €
750 ml
  • 750 ml
  • 1 bottiglia 33,00 €
  • 3 bottiglie 31,35 €
  • 6 bottiglie 29,70 €
  • Uvaggio Autoctono
    Si
  • Solfiti
    Si
  • Gluten Free
    Si
  • Ogm Free
    Si
  • Annata
    2019
  • Paese
    Francia
  • Area
    Borgogna
  • Formato
    750 ml
  • Uvaggio
    Chardonnay - 100%
  • Chiusura
    Sughero
  • Denominazione
    Chablis Aoc
  • Cantina
    Jean Claude Bessin
Consegna prevista:24/48 ore
33,00 €
33,00 €
 Aggiungi al carrello

Tutti i prezzi includono IVA

  • Solfiti
  • Autoctono
  • Esaurimento
  • Gluten free
  • Ogm free
  • descrizione
  • consumo
  • Produttore

Le uve con cui è prodotto lo Chablis Vieilles Vignes di Bessin, provengono da vigne molto vecchie con un’età media di 40/55 anni. Dopo la fermentazione e la malolattica, il vino riposa sulle fecce nobili, in vasche di cemento, per un periodo che varia dai 6 agli 8 mesi. All’imbottigliamento segue un ulteriore periodo di affinamento in cantina, prima della messa in commercio.

Note gustative
Al calice troviamo un giallo paglierino che introduce quello che troveremo in questo vino: cura e attenzione artigianale di chi vuol produrre vini fedeli alla tradizione. Un naso agrumato, fresco e vivace di frutti bianchi e gialli. Al palato è denso, ci fa innamorare per la sua tensione intensa, come uno chablis dovrebbe sempre saper fare.

Jean Claude Bessin

Siamo in Borgogna, precisamente a Chablis, terra vocata al celebre vino omonimo, apprezzato da sempre per la sua spiccata e caratteristica mineralità e che la famiglia Bessin produce dall’Ottocento. Oggi la tradizione di famiglia continua e si trasforma attraverso la passione di Jean-Claude e della moglie Evelyne, che guideranno la cantina verso un approccio sempre più naturale e sempre meno interventista. Nei loro 12 ettari di vigne tra i 30 e i 50 anni la vendemmia è praticata a mano come una volta e la fermentazione è rigorosamente con lieviti indigeni, ed è grazie a questa filosofia che i vini di Jean-Claude ed Evelyne sono tra i più apprezzati della regione.

suggeriti